Tempo essenziale

Frammenti di solitudine di minuti tramutati in ore e di ore da non contarsi più. Essenziale il tempo sommerso da violenti nubifragi di lancette a rincorrersi, per amare per giocare per vivere Norma Annunci

Dal vocabolario in sonetti di Norma Giumelli

Nuvola: sembra panna che è montata nel cielo, dentro un soffio di sereno, morbida, nella forma disegnata, sembra fiaba, di zucchero ripieno. Alzi gli occhi, la guardi trasognato, l’allunghi, a seconda della forma, Certe volte ha proprio indovinato!, nell’azzurro in un cuore si trasforma … Poi la vedi, sembra un giorno normale, lei si spoglia… Read More Dal vocabolario in sonetti di Norma Giumelli

Al mio papà

Mi racconterai mai com’è andata? Com’è che sei arrivato qui? Da dove?, le stelle ti hanno indicato la via? Ancora porti appiccicati i passi calzati di azzurro … e trattieni farfalle in carezze sospinte dal vento. Non sapevi forse quale dono portarmi? Il verde meraviglioso dei tuoi occhi è il bagliore della natura che ti… Read More Al mio papà

Cristallo (Dedicato)

Disintegravo schegge di cristallo per farne polvere, poi cospergevo anche il cielo di luce e la fuliggine  ornava comignoli di sole. Ti ascoltavo raccontare e incantata raccoglievo ceppi a ravvivar la fiamma mentre riflessi d’arancio dipingevano visi di stupore. Allora sapevo chi eri … eri il cristallo sceso ad illuminare il mio cuore Norma

Del più dolce mentir e di come udito non siasi unquanco

In questi giorni, rileggendo pezzi di uno dei miei libri preferiti: “Don Chisciotte della Mancia”, mi soffermavo ancora sulla bellezza e lo stile dei titoli dei vari capitoli. Un esempio: Capitolo XXI – Che tratta della superba avventura e doviziosa conquista dell’elmo di Mambrino con altre cose accadute al nostro invincibile cavaliere. Magnifico! Devo ricordarmi… Read More Del più dolce mentir e di come udito non siasi unquanco