Vieni a bussare

Ancora più azzurro, ci provi,e meraviglioso ti spalanchisopra i miei occhi socchiusi.Hai esplorato ogni mio anfrattonascosto alla luce, ti ho sentito, sai?Quanto avrei voluto lasciarti entrare!Limpido e pulito dalle fronde degli alberi più maestositi sei reso serio, imponentee mi hai abbracciata con la supponenzadi Chi è certo di non poter sbagliare,di Chi, di un raggio… Read More Vieni a bussare

Contagio

E’ un leggero volteggio nell’aria a giocare con la delicatezza del Cielo; E’ una musica senza luogo, senza dimensione, senza voce, ma si posa magica ancor prima, a commuoverti il cuore e, soltanto dopo, a sorriderti sul palmo, a farsi accarezzare contagiandoti il pensiero, lasciando fluire in un vortice di bianco tutto ciò che di… Read More Contagio

Sapevi

L’inchiostro sbiadiva … Leggevi una lettera persa nel tempo, di un uomo e una donna, di un giorno d’amore, di come, anche vivi, si possa morire, di come, col tempo si possa guarire. Il vento soffiava il foglio sembrava volesse tremare, tra mani curiose a cercar le parole, esauste del niente che non viene detto,… Read More Sapevi

Appena nato

Dorme tra le stelle in Cielo qualche cosa di speciale si addormenta quando in volo il pensiero ancora sale Lascia dentro ad un Dispetto qualche briciola d’Amore giravolta sopra il tempo e poi scende sopra un Fiore Si rannicchia in un sorriso di un solletico Monello mentre avvolge il vento, un riso, tutto il mondo… Read More Appena nato

Andrea (Dedicato)

Si parlava della verità … come se la verità fosse fatta per essere discussa. La verità era una frase indiscutibile, un’istituzione, un punto fermo, un diamante grezzo nelle mani del più semplice degli uomini … perché un concetto tanto puro non poteva essere manipolato da chiunque senza rischiare di subirne il contagio, quand’anche quest’ultimo fosse… Read More Andrea (Dedicato)