Un mondo su misura – Parte terza

Non ci aveva parlato, Yvonne non era riuscita a parlare con il ragno; non lo aveva nemmeno visto arrivare. Si era accorta di lui soltanto quando aveva portato via … ma chi era stato portato via?  Era convinta di essere stata portata via dal ragno, la voce era la sua, Yvonne aveva riconosciuto la propria voce. Lo sapeva perché era identica a quella che le giungeva registrata ogni volta che cercava la giusta tonalità di una canzone e allora premeva il primo e il terzo tasto  del registratore che le aveva regalato suo padre. Non poteva sbagliare su quella voce, tanto le risultava sgradita, ogni volta. Ormai Yvonne era sicura … si trovava dentro un sogno, ma considerando l’importante fatto che non era ancora riuscita a darsi un pizzicotto, cominciava a pensare seriamente di trovarsi nel sogno di qualcun altro. Oddio!!!! Sperava tanto che non si trattasse del sogno del ragno!! Ora però era preoccupata anche di trovarsi in quello della mosca. Non presagiva nulla di buono la consapevolezza di aver assunto due diverse sembianze e di averne appena persa una … Ma non tutto sembrava perduto. C’era un modo per combattere in un sogno di cui non voleva far parte e Yvonne capiva che per riuscirci doveva addormentarsi; si, beh, doveva addormentarsi nel sogno, ma non aveva sonno, anzi, si sentiva più sveglia che mai. Le sembrava passata ormai una eternità quando i primi sbadigli suggerivano agli occhi di Yvonne di chiudersi e lei avrebbe voluto obbedire immediatamente, ma proprio mentre le prime immagini di un sogno cominciavano a farsi strada, appena appena prima di chiudere gli occhi e di cedere ad un lungo sonno, Yvonne aveva visto il ragno; si avvicinava a lei come solo i ragni sanno fare, enormi, spaventosi … bruuutti bruuuutti … Poi, all’improvviso e in un luogo che non aveva mai visto o letto nemmeno sui libri, Yvonne si era risvegliata maestosa e raggiungeva le foglie più alte degli alberi che da formica nemmeno poteva vedere o pensare che esistessero. In effetti, ora che ci pensava, durante quel brevissimo tempo in cui si era accorta della presenza del ragno e gli occhi le si erano chiusi aveva sentito uno strano allungamento, era come quando nel letto al mattino si stiracchiava con impegno e poi si guardava le gambe perché aveva la netta sensazione di averle allungate. Stavolta si era allungato il collo e lei non si era nemmeno stiracchiata!! – Ora si che quel furbacchione dovrà stare a sentirmi!! – Yvonne era sazia di foglie e ora guardava in basso, in cerca della ragnatela, del ragno e se possibile, della mosca.

  • Continua

 

Norma

Annunci

26 pensieri riguardo “Un mondo su misura – Parte terza

    1. Valeeeeeeeeeeeeeeee ti ho appena consegnato un premio che llevete!!!! E ora te ne consegno un altro .-)))))
      Il fantastiglioso premio per aver fatto il commento numero primo!!!! .-)))))
      Vinci, rivinci, stravinci, convinci, perdinci, Da Vinci, Galileinci e pure Michelangelinci!!!!!! Il primo sacco a pelo a pelo corto della storia dei sacchi a pelo a pelo corto!!! :-O
      Non so di che animali si tratti Vale, è un sacco molto antico, sai? Per essere di orso, il pelo è troppo corto … per essere di scimpanzè il pelo è troppo corto, per essere di coccodrillo il pelo è troppo lungo, per essere di struzzo il pelo è troppo corto, per essere di mucca il pelo è troppo lungo. Non lo so. io non lo so Vale!! Davvero. Statto fa che è un sacco a pelo pieeeeeeno di peli corti e lunghi. Spero che tu sia un collezionista di sacchi, perché i peli … blehhhhha :-O
      Sssssssssssssssssssstrassssssssssssssmack, Valeeeeeeeeeeeeeeeee ^______________^
      :-*
      :-*

      Liked by 1 persona

  1. Occacchio! 🙂 Lo vedi che avevo ragione? :-O Stai scrivendo la versione riveduta e corretta di Alice nel Paese delle Meraviglie! ^______________^ Lo sai che è il mio libro preferito? Te lo chiedo per ché te l’ho già scritto la settimana scorsa, ma, vista la tua proverbiale memoria che fa impallidire Tom 10 secondi … ^______________^ Buona giornata e aririssssssssssssstrasssssssssssmack!!! 🙂
    :-*
    :-*

    Liked by 1 persona

    1. Daiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii si che me lo ricordavo :-)))))) Tom dovrà impallidire stavolta eheheheheheheheheh Aspetta un attimo :-O ma chi è Tom????
      Vale, ti mando un abbraccione ^_______________^
      AriSssssssssssssstrassssssssssssmack!!!!!
      :-*
      :-*

      Liked by 1 persona

  2. Sei proprio brava a scrivere Norma, qui succede di tutto, qui sembra essersi trasformata in una giraffa ed allora tutti quei timori svanirebbero nel nulla. Ma tu non dai per scontato che questo sia avvenuto e lasci il lettore nella sua immaginazione, interpretando quello che più si sente (anche un pò indirizzato dall’immagine che hai messo). Beh, vediamo cosa va a succedere nelle prossime parti 🙂 Addormentarsi nel sogno…a me non è mai capitato che succedesse una sensazione simile, di cadere sì, l’ho sognato molte volte ed anche di volare: e tu? Baci e buona giornata (calda)….. 🙂

    Liked by 1 persona

    1. Si carlo!!!! Sia di cadere che di volare!!! Anche a me è successo :-O solo che la maggior parte delle volte sono caduta veramente!!!! :-O Per fortuna che non è successa la stessa cosa con il volo :-O:-O Pensa!!!!! ^_____________________^
      Però sono sensazioni davvero incredibili … un vuoto improvviso nello stomaco e poi in tutto il corpo.
      Comunque!!
      Grazie per le tue parole Carlo, buona serata e un abbraccio :-))))

      Mi piace

  3. Ma guarda che trasformarsi in quello che si vuole in base alle esigenze è una cosa davvero stupendaaaaaaaaaaaa….voglio poterlo fare anch’ioooooooooooooooo. Vorrei trasformarmi in una paletta per le mosche così da poterle colpire quando si posano sulla testa di Valerio ;-))))))))
    PS Ma sai che ho una giraffina che somiglia molto a quella della tua immagine? :-))))) Un abbraccio alla penna più dolce che conosco smackkkkkkkkkkkkkkkkkkkkkk dormi bene amica mia….

    Liked by 1 persona

    1. Davvero hai una giraffina che somiglia a questa?? :-)))) ma è di peluche??? Chissà che bella ^_______________^ Ho notato che questa ha le zampette un po’ corte, però :-)))
      Ciao dolcissima, come ti dicevo spero che anche da te si siano abbassate un pochino le temperature. Un pochino, eh!!!! :-)))))
      Ti mando un abbraccio strat e anche osferico!!!!!!! Ssssssssssssssssssssssmack!!!!

      Mi piace

  4. Vorrei trasformarmi in bacchetta magica da infondere a tutti l’amore per far diventare tutto l’universo Amore un paradiso tutti 🙂 Hola Hermosa Norma cara passa un meraviglioso proseguimento di giornata 🙂 Sssssssssssssssmackkkkkkkk
    Saluti a tutti 🙂

    Liked by 1 persona

    1. che bello questo tuo pensiero, caro Franco!!!! :-))))) Vorrei che tu potessi proprio trasformarti allora ^_______________^ basta che dopo ti ritrasformi di nuovo, eh!!!!
      Buona serata, caro Sssssssssssssssssssssssssmack!!!!!

      Mi piace

  5. Mammina mia !!!che intreccio …leggo rileggo …mi ci vuole si rileggerlo ancora ..concordo con Carmen sarebbe comodo trasformarsi in ciò che si vuole ! ma pensa che bei sogni farei..un bacione scrittrice dalla penna multistorie …saluti a tutti da noi …smakkkkkkkkk. 🙂 ❤ ..

    Liked by 1 persona

    1. Ciao stellina bella :-))))) Dai , io, te e Carmen ci trasformiamo ognuna in qualcosa di diverso!!! A sorpresa. Te lo immagini se ci trasformiamo tutte e tre nella stessa cosa??? ^_______________^ secondo il calcolo delle probabilità la percentuale che questo succeda è del 98%. E’ un calcolo molto complicato, ma io che sono bravissima in matematica ho tirato ad indovinare. Poi scopriremo se è giusto, ma non abbiamo fretta ehehehehehehehhehe Buona serata, cara un bacioooooooooooooooooooooooone

      Mi piace

    1. mi prendo il tuo abbraccio anche se appiccicoso e poi sai gli abbracci tra paesi differenti volano nel vento e quando arrivano a destinazione sono freschissimi ^_____________^ Lo dice un recente studio sugli abbracci, eh! Mica io :-)))))
      Buona serata e buonanotte piccolina mia 🙂 ❤

      Mi piace

    1. Grazie Valeeeeeeeeeeeeeeeeeee :-))))) grazie per gli auguri e grazie per il regalo??? Perché non sei venuto senza regalo, vero??? Puoi anche prendere un premio di quelli che abbiamo in soffitta se credi ^________________^ Faccio finta di non vedere che lo vai a prendere :-))))
      Buonanotte caroooooooooooooooooooooo
      Sssssssssssssssssstrassssssssssssssmack!!!!!
      :-*
      :-*

      Liked by 1 persona

    1. Eccerto, il commento numero 23 è già di per sè foriero di ricchi premi e cottillon!!!!!! ^_______________^
      Infatti tu hai appena vinto 23 carte di caramelle introvabili, di quelle che i collezionisti più ricercati non riescono mai a trovare. E’ stato un fortunatissimo caso anche per noi … ci trovavamo a passare in un luogo nascosto, in periferia e zacchete!!!! Le avevano buttate tutte li, vanno solo un po’ lavate e disinfettate :-))))))
      Sei contento eh!!! Eh, lo so, lo so .. non li trovi in giro altri premi così ^______________^
      Buongiornooooooooo Vale!!!!!
      Sssssssssssstrasssssssssssmack!!!!
      :-*
      :-*

      Liked by 1 persona

    1. Eheheheheheheh vale, intanto beccati questo!!!!!
      Il premio per aver fatto il commento numero ultimoooooooooooooooooooo :-)))))
      Hai vinto l’ultimo ippopotamo di peluche a dimensioni naturali con pile invisibili incorporate della storia dgli ippopotami di peluche a dimensioni naturali con pile invisibili incorporate!!!!
      E’ fantastico Vale ^______________^ per la gioia di grandi e piccini, tu potrai fingere di avere un ippopotamo in giardino. Embeh! C’è chi tiene il gatto, chi il cane e chi un ippopotamo. Sembrerà vero :-O grazie alle pile che cercherai ovunque , ma che non troverai :-))))
      Io ti consiglio di non cercarle, non ci sono!!!!! ^___________^
      L’ippopotamo si disattiverà da solo dopo l’ultima domenica dell’ultimo dell’anno :-))))
      Edizione straordinariaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa
      Hai vinto anche l’ultima gigantografia su cartello, gratuita che recita la scritta: ATTENTI ALL’IPPOPOTAMO!!! Dell’aristoria dell’ultima gigantografia su cartello, gratuita che recita la scritta: ATTENTI ALL’IPPOPOTAMO
      Che bravo che sei , Vale :-)))))))
      Ssssssssssssssssssstrasssssssssssssssmack!!!!!
      :-*
      :-*

      Liked by 1 persona

Se sei qui, è già un successo!!! :-) Se commenti, sono almeno almeno due!! ^_______^

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...